Medicina e chirurgia innovativa: Incidere meno per incidere meglio

29 Novembre 2019 - 30 Novembre 2019

Luogo: Chianciano Terme

La sterilità di coppia è una patologia in continuo aumento, oggi giorno sempre più coppie si rivolgono alle tecniche di PMA IN VITRO per poter risolvere il loro problema. Dal 25 luglio del 1978, data in cui nacque Louise Brown grazie alla prima FIVET eseguita da Robert Edwards, ad oggi tanti progressi sono stati fatti nell’esecuzione di tali metodiche. I due punti cruciali di tale metodica in grado d’ influenzare positivamente l’ esito sono, come emerge dai più recenti congressi e dibattiti tra gli operatori, la qualità dei gameti e la comprensione ed il miglioramento dell‘impianto embrionario. Questo corso rivolto a tutti gli operatori della PMA, medici, biologi, ostetriche e infermieri vuole portare a conoscenze delle nuove procedure terapeutiche prospettando tipologie terapeutiche, su base chirurgica, su base farmacologia e su base di medicazioni avanzate in ambito ginecologico, ma non solo che siano ispirate da un approccio che si proponga, sia per motivi di economia generale che di rispetto assoluto per il paziente e le sofferenze che affronta, di essere il meno invasivo possibile.

Di seguito il programma: Chianciano